Ciavatti Dr. Stefano

"La vista è il senso più amato dall'uomo" Aristotele

  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

Ipermetropia

L'ipermetropia è un vizio di rifrazione dell'occhio dovuto ad un’eccezionale brevità dell'asse antero-posteriore del bulbo oculare o, meno frequentemente, ad una diminuita curvatura corneale. Queste caratteristiche morfologiche fanno sì che le immagini si formino dietro la retina risultando perciò sfocate. In genere il meccanismo fisiologico dell'accomodazione riesce ad assicurare la visione distinta degli oggetti lontani, meno agevolmente quella degli oggetti vicini.

Per riportare le immagini a fuoco sulla retina si usano comunemente occhiali o lenti a contatto. In alternativa, attraverso la tecnica del laser ad eccimeri, è possibile correggere il difetto in modo definitivo provocando un incremento della curvatura corneale.

Share by: