Ciavatti Dr. Stefano

"La vista è il senso più amato dall'uomo" Aristotele

  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

Glaucoma

Il glaucoma è una malattia caratterizzata dalla presenza di un danno cronico e progressivo del nervo ottico. I meccanismi che determinano il glaucoma sono conosciuti solo in parte, mentre sono stati individuati con chiarezza numerosi fattori di rischio: pressione oculare levata, età, familiarità, razza (particolarmente afro-caraibica), miopia, diabete e fattori vascolari locali e sistemici.

La forma più comune è quella cosiddetta ad angolo aperto. È una patologia lenta e subdola che inizialmente non dà alcun sintomo. La sofferenza e successiva morte delle cellule ganglionari della retina e delle fibre nervose si manifesta, infatti, con la perdita della sola visione periferica arrivando a coinvolgere il centro del campo visivo solo nello stadio terminale della malattia. Una diagnosi precoce risulta quindi fondamentale.

Glaucoma
Retina

I trattamenti possibili per i pazienti affetti da glaucoma sono: la riduzione della pressione intraoculare, il miglioramento del flusso ematico a livello oculare, la protezione delle cellule ganglionari (neuro protezione). La pressione intraoculare, in particolare, può essere ridotta attraverso la terapia farmacologica oppure la tecnica laser o la chirurgia.

Esiste poi una forma di glaucoma acuto detta ad angolo chiuso. In questa forma si verifica un rapido aumento della pressione intraoculare a causa di un blocco improvviso della circolazione e del drenaggio dell'umor acqueo. Il paziente accusa un dolore localizzato molto intenso, nausea, vomito e la presenza di aloni intorno alle luci. La combinazione di terapia medica e di chirurgia laser è normalmente in grado di ripristinare la corretta pressione intraoculare.

Share by: